Fernando Cezzi
Ricerca e sogno
Terra d'Otranto dal Cinquecento al Settetcento
con premessa di Maria Corti
pp. 102
10
88-8234-047-3

Disponibilità limitata.

…Felici audacie di piccoli uomini, che conferivano potere alla Terra d’Otranto e brillano come improvvisi lampi nel cammino del tempo. Qualità umane che si impongono talvolta, in un istante fuggevole, legate a minuscole cose della storia, grazie alla quale soltanto ottengono di esistere.
Da un esame serio, raffinato, spesso ironico, ma con un sottile velo di passione per gli uomini e le cose della sua terra, Fernando Cezzi ha fatto nascere una “ricerca e sogno”, che è un nuovo bene culturale della Terra d’Otranto.

Maria Corti